Venerdì, 11 Gennaio 2019 14:44

10 motivi per trasformare il tuo sito web anche in Progressive Web App (PWA)

Un nuovo concept, le Progressive Web App (PWA), sta riscuotendo sempre maggiore successo perché si basano sul meglio delle tecnologie attualmente in circolazione: del web da un lato, delle applicazioni native dall'altro, riducendo così un divario.

Le Progressive Web App (PWA) sono infatti un ibrido tra i siti web e le applicazioni mobili, sono cioè applicazioni web che vengono sviluppate e caricate come normali pagine web, ma che si comportano in modo simile alle apps quando utilizzate su un dispositivo mobile. 

Dal punto di vista dell'esperienza utente, queste applicazioni offrono alcune funzionalità aggiuntive alle normali pagine web, a seconda delle funzionalità offerte dal dispositivo; ad esempio possono essere salvate nella home del dispositivo mobile, per essere percepite a tutti gli effetti come  app native.

Negli ultimi 10 anni la tecnologia per lo sviluppo sul web si è spostata dalla produzione di pagine statiche a pagine dinamiche tramite il responsive web design prima e le app ibride i seguito. Ora  propone le "Progressive Web Apps" (PWA), app che sfruttano le nuove funzionalità offerte dal browser e si comportano come applicazioni native, ossia:

  1. Funzionano per ogni utente, a prescindere dal browser scelto perché sono costruite alla base con principi di miglioramento progressivo.
  2. Si adattano alle varie dimensioni dello schermo: desktop, mobile, tablet, o dimensioni che potranno in seguito rendersi disponibili.
  3. Funzionano offline, in mancanza di connessione o con connessioni a bassa qualità.
  4. Si comportano con l'utente come se fossero delle app native, in termini di interazione e navigazione.
  5. Le informazioni sono sempre aggiornate grazie al processo di aggiornamento dei dati offerto dai service worker.
  6. Sono sicure: grazie al protocollo HTTPS per evitare che la connessione esponga informazioni o che i contenuti vengano alterati.
  7. Vengono identificate come “applicazioni” dai motori di ricerca.
  8. Rendono facile la riattivazione grazie a capacità quali le notifiche push.
  9. Possono esserei salvate con la corrispondente icona sullo schermo del proprio terminale mobile senza richiedere tutti i passaggi legati all'uso dell'app store.
  10. Sono facilmente condivisibili tramite l'URL e non richiedono complesse installazioni.
Letto 915 volte